Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 luglio 2009 5 31 /07 /luglio /2009 06:03
scarabeo


Ieri pomeriggio io e il nano ci siamo messi a giocare a Scarabeo. Ora, i visitatori più attenti ricorderanno forse che Alessandro ha soltanto cinque anni e cinque mesi. Ma è già in grado di leggere e scrivere da moltissimo tempo, deve essere una tara genetica che gli ho trasmesso assieme alla logorrea e all’isteria. Prima che mi si accusi di essere una di quelle madri ansiose che i loro cuccioli imparino le equazioni di secondo grado prima del compimento del sesto anno di età, preciso che non ho mai spinto mio figlio a precorrere i tempi.

Ritengo che i bambini debbano rimanere tali il più a lungo possibile, ed è proprio per questo che ho deciso di fargli frequentare la prima elementare a sei anni e mezzo suonati e non a settembre prossimo. Per lui è già complicato rimanere fermo sulla sedia lo spazio di una cena, figuriamoci  se posso pretendere che rimanga seduto in un banco per delle ore.  Per molti la mia decisione equivale a fargli perdere un anno scolastico, per come la vedo ciò gli regalerà un altro anno di infanzia. Ma le opinioni, in quanto tali, sono sempre discutibili.

Ha imparato a leggere, mio malgrado, perché nella scuola materna che frequenta da tempo vige la politica della classe di età mista. Perciò, i piccolini continuano a disegnare e giocare, mentre i più grandicelli vengono preparati ad affrontare la scuola dell’obbligo. Il tutto avviene nello stesso ambiente ed è per questo che il nano, curioso per natura e spinto da quella parte di DNA che gli ho trasmesso, un paio d’anni fa ha iniziato a buttare un occhio alle lezioni dei più grandi e piano piano ha imparato.

A tre anni e mezzo riusciva a leggere paroline come “mare”, “sole”, “mamma”. Oggi è in grado di giocare a Scarabeo e a barare in modo spudorato. Seriamente  spudorato.

Qualche esempio esplicativo:

Parolina composta da mamma: MULA

Risposta del nano: MULACEI

Replica della mamma: “ Mulacei? Ma non ha nessun senso! Cosa significa “ MULACEI”?

Risposta del nano: “ Come che significa? E qualcosa che ha a che fare con i muli, no?”

Pensiero della mamma:  “ Ecco: piglia, incarta e porta a casa.”

Parolina composta dal nano: SESO

Replica della mamma: “ SESO? E che parola è SESO?”

Risposta del nano: “ Come che parola è? SESSO, no? Non lo conosci il SESSO?”

Pensiero sconsolato della mamma: “Dio santo, ci risiamo! Prendi nota: cambiare supermercato e non giocare più a Scarabeo. Mai più. Almeno fino a quando non gli sarà spuntato il primo pelo di barba…”


Condividi post

Repost 0

commenti

staccata 08/04/2009 20:16

Caro utente anonimo, se vuoi chiarirmi gentilmente cosa intendi per "racconti un po' di frottole" mi faresti cosa gradita.
Altra cosa graditissima è firmarsi, soprattutto quando si scrive una frase che puzza un po' di accusa. Altrimenti, dolente, ma non sei affatto il benvenuto/a in questo blog. Io non invento una virgola di cio' che scrivo nel blog. Non ne ho alcun bisogno.

anonimo 08/04/2009 15:23

RACCONTI UN PO DI FROTTOLE......
vero.....

fiocco72 08/03/2009 10:00

Io concordo con te sulla scelta di aspettare a mandarlo a scuola, anche con mio figlio ho fatto lo stesso, meglio un'anno di gioco in più, hanno una vita per studiare...Un abbraccio.

valu85 08/01/2009 18:36

Ahahahahahah! E' troppo uno spasso!!!

APpevEHDG 08/01/2009 13:48

Il mio Idolo batte mamma 2- 0!
Non riesco a trovare il link per i libri che hai publicato, vorrei comprarli...non riesco a trovarli su ibs, provi a lanciarmi un link o un mess sulla mia mail? grazie!

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?