Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 dicembre 2010 4 16 /12 /dicembre /2010 09:30


unicef



Durante la devastazione dei manifestanti a Piazza del Popolo anche lo stand Unicef è andato distrutto: 300 Pigotte messe al rogo, tanto per dirvene una.Ogni Pigotta rappresenta un bambino in attesa di un aiuto, perché ciascuna di esse equivale a un kit salvavita per combattere la malnutrizione: ecco cosa hanno distrutto, oltre 300 speranze per una vita migliore.

Lancio un appello a tutti i genitori romani: partecipate, se potete, e viralizzate questo evento sulle vostre pagine face book il più possibile.

Sabato e Domenica prossima regalate e regalatevi un sorriso.

Grazie

Centro Commerciale Porta di Roma – Uscita loc. Bufalotta/Via delle Vigne Nuove

PRIMO PIANO – SCALA GIALLA ( di fronte a ZARA )

Sabato 18 e Domenica 19 Dicembre - dalle ore 15:00 alle ore 18:00

La Professoressa Paginus, bizzarra insegnante dall’accento russo-tedesco- romano racconterà il Natale a modo suo per il divertimento di tutti, piccoli e grandi.

L’evento è organizzato in collaborazione con Unicef

"Zono molto onorata di mio modestissimo contributo a raccolta di fondi per regalare un sorriso a pampini. Regalare sorrisi non costa poi molto, kvindi: vizitate lo stand Unicef e venite a trovare di mia perzona. Zarò felicissima di vostra presenza per scambiarci reciproci auguri di uno splenduosissimo Natale"

Olivia Paginus

Per chi non la conoscesse, basta clikkare qui: http://lastaccata.splinder.com/post/23479041/la-professoressa-paginus

 


Condividi post

Repost 0

commenti

anonimo 12/18/2010 09:51

Kvindi lei, Professoressa Paginus ezzere brava pampina volontaria Unicef? Anche io fare volontaria Unicef a Milano più o meno qvindici secoli fa, kvando no esistevano maviti o piccoli pampini vompini... In tre anni mai compvato eine Pigotta! Azpettavo qvualche nipotina dell'età ciusta, invece ioavuto piccolo dizperato e  pvospettiva è azpettare concepimento e nazcita sovellina di piccolo dizperato...

Tornando vagamente normali.... bellissima l'idea della Prof. Paginus! Te la copierò! Anche se il mio piccolo (14m) quando vede un libro non ne vuole neanche sapere di sentirsi leggere una storia.... lui vuole girare le pagine e guardare le figure, e basta. Oddio assomiglia al padre!!

Libraia Virtuale

FeDe27 12/16/2010 10:10

supporto in tutto gli studenti e le loro manifestazioni:era ora che si svegliassero! ma la violenza no..e soprattutto nn con chi nn c'entra nulla..come lo stand unicef! povere pigotte..
ma solo a roma ci sarà questo stand? io abito a torino e se mi puoi segnalare qualche evento simile sarei felice di parteciparvi!

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?