Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 aprile 2010 3 07 /04 /aprile /2010 12:21
mamma che ridere


Questo post partecipa a Mamma che Ridere. Per rinfrescarti la memoria sulle modalità di partecipazione clikka qui:  

http://lastaccata.splinder.com/post/22421914/MAMMA+CHE+RIDERE%21+Scrivi+uno+s

Lascia un commento con il tuo aneddoto sul nuovo argomento IL CONFRONTO CON LE ALTRE, potresti vincere una fornitura di pannolini! 

Quando commenti ricordati di inserire un indirizzo e mail di contatto e la taglia di pannolini di cui avresti bisogno. ( Tieni presente che potresti ricevere la fornitura entro un mese dalla data in cui hai commentato e che i bimbi crescono in fretta). 

Se invece vuoi partecipare con il tuo blog clicca qui

http://www.huggiesclub.it/mammacheridere 


Questo è il mio contributo, attendo anche il tuo!

IL CONFRONTO CON LE ALTRE

Quella che ha il figlio/a calciatore/nuotatore, abile fiorettista, ballerino/a di danza moderna e/o contemporanea.


Fin dal primo istante in cui la conosci ti fa venire voglia di cambiare palestra, quartiere o pianeta, visto che ti ci trovi; ma poiché hai pagato l’iscrizione e sei mesi anticipati di frequenza, devi rassegnarti a sopportarla, anche se i bocconi da ingoiare sono amarissimi. Sì, è vero: suo figlio/a è un abilissimo calciatore, nuota come un pesce, fende graziosamente l’aria con la punta del fioretto e balla come Shakira.

Il tuo ha i piedi fucilati, in acqua annaspa come una papera, ha cavato un occhio all’istruttore di scherma ed è legnoso come tuo marito, che dopo dieci anni di corso di Salsa non riesce ancora a distinguere il primo passo dal secondo.

L’invidia è un sentimento meschino, non ci piove: ma avere costantemente davanti una madre del genere, due volte a settimana, per almeno nove mesi all’anno, scatenerebbe in chiunque il desiderio di prenderla a calci, affogarla, disegnarle sul petto la  Z di Zorro, stenderla a terra e ballarle sui reni il Sirtaki fin quando non sviene.

La felicità spesso si costruisce con piccolissime, meschine soddisfazioni.




 


Condividi post

Repost 0

commenti

anonimo 04/11/2010 07:12

ciao cara sono supermamma ti ricordi di me? come va?bella la Z di zorro:-)))))))))))daqunado è mato second-child (che è terribile!) soffro il confronto con le altre ammme tutti sorrisini e bacini ed io che urlo come un'aquila, ma saranno così anche quando sono in casa e nessuno le gurada? ;-)spero di no!angelaercolano@yahoo.ittaglia sesta

DolceDidi 04/09/2010 12:38

Eccomi qui (ti ho appena scritto su Fb dopo aver trovato la tua recensione sul BabyBazar).. ti lascio la mia testimonianza! Tra l'altro conosco questa simpatica iniziativa e vi ho partecipato anche in un altro blog!Allora, io sono la mamma di 2 splendide creature "Patato" e "Patata", arrivate a 2 anni l'uno dall'altro.Coraggiosa? No! Incosciente!  In realtà dopo il primo mese di notti in bianco ho deciso che se volevo dare un fratello/sorella a Patato, avrei dovuto farlo subito finchè Capitan Ormone era ancora in possesso del mio corpo! Ero posseduta, ma non dal banale diavolo...dagli Ormoni. Uso la maiuscola come fosse un nome proprio perchè io ho imparato a rispettarli i miei ormoni. Fanno parte di me, danno vita al mio Avatar, all'altra me, quella che ho scoperto di essere dopo la prima gravidanza!  Ho scoperto che le mamme del mondo non sono tutte belle come ci cantano da decenni... Alcune sono brutte e piene di invidia. Io da neomamma ne ho incontrate tre sul mio cammino. TuttOcchi, Pinocchia e Tontolis. La prima ha la capacità di far orbitare i suoi enormi occhi fuori dalle orbite ogni volta che vede mio figlio. Non rispetta i suoi canoni di bellezza evidentemente o semplicemente pensa che Mr Husband avrebbe fatto dei figli più belli con lei, ma che ci vuoi fare! Non ho mai messo i tacchi, non vado in giro mezza nuda, ma ho sempre portato il mio sederone in giro con molta più dignità della sua!  Pinocchia, beh..ha bisogno di commenti? Lei mi vede col bimbo da lontano e poi inizia a farmi una serenata. E' sdolcinata, lusinghiera, così tanto stucchevole da far venire il diabete. Ma appena mi allontano si trasforma, deve esser colpa della glicemia che le sale per tutte quelle frasi melensi che mi dice. Basta che io mi allontani di cinque passi e lei si trasfigura, o si evolve come un Pokemon! Sembra che qualcuno l'abbia pagata per farmi tutti quei complimenti...io la pagherei per farla star zitta! Oh, quanto non sopporto gli ipocriti e i falsi.  Poi c'è lei. Tontolis. Lei è perennemente posseduta dall'ormone premestruale.(del suo ormone non ho rispetto, ecco perchè il minuscolo) Se le chiedi come sta le viene da piangere. Se le fai un complimento le viene da piangere. Se parli dei suoi figli le viene da piangere. Se le chiedi un consiglio le viene da piangere. E' perennemente commossa, credo. Oppure è talmente sciocca da non capire le domande che le faccio e prende tempo. Eppure, se la incontri con TuttOcchi e Pinocchia ti sembra un'altra. E' vispa, ha lo sguardo vivo, gli occhi ti seguono quasi comandati da un vero cervello e RIDE! Si, ride di me, insieme alle altre. Ridono , del mio essere una madre normale, che ama il suo figliolo normale che non ha doti particolari ma che io adoro proprio per questo! Ridono di me perchè io le ignoro, ignoro i loro stupidi consigli su come far diventare un bambino bello da copertina. Ridono perchè non faccio le sopracciglia al mio bebè, che così "ha lo sguardo triste". Oggi  ridono perchè non lo mando in piscina, a musica,  al corso di inglese e a quello di disegno. Ridono perchè sono ingrassata 20 chili e non porterò mai la loro taglia 40.. Chissenefrega! Tanto non l'ho mai portata!Ridono ed io le lascio ridere, perchè so per esperienza che questo genere di riso..abbonda sulla bocca degli stolti!Complimenti per il blog, so già che lo divorerò!dolcedidi1976@virgilio.it 

ilmaredentrome 04/07/2010 15:27

eheheh!  non posso che pensare a ciò che accade ogni martedi, quando porto a nuoto le mie bimbe.... e incontro una mamma perfetta, ma proprio perfetta, alias mia cognata..... e noi tre (io e le mie figlie) al confronto sembriamo le tre pecorelle smarrite....bhè da oggi in poi mi sentirò meno sola e rassegnata...

staccata 04/07/2010 14:33

Ehmmm.... Io in quelle poche righe intendevo prendere in giro quelle mamme che si vantano ad oltranza delle qualità dei figli, non certo i bambini dotati.Anch'io ho un figlio sotto molti aspetti geniale, ma mi guardo bene dal farlo presente perchè non è sano per mio figlio e perchè romperei inutilmente le scatole alle altre mamme.Se ci sono madri che prendono in giro tuo figlio perchè è bravo a danzare quello è un loro problema. I pregiudizi sono duri a morire, le mamme rompicoglioni un po' meno.Ecco, era quello il senso del post. Forse era superfluo specificarlo, ma per non sbagliare l'ho fatto comunque.

AngelaC2 04/07/2010 14:03

U'Signur Luana, sono io quella mamma che fa morire d'invidia tutte le altre, che tutte le altre desiderano decapitata, strangolata, uccisa e morta e sepolta!Perché io, anzi non io, ma mio figlio è sempre in prima fila, davanti a tutti, è lui quello a cui l'insegnante fa i complimenti, è lui il più coccolato, lui il più dotato, il più armonioso, quello con più senso del rtmo, si si... perché mio figlio... è l'unico ballerino maschio della sua classe di danza (e praticamente l'unico maschio della scuola di danza classica).Ma questo, oltre a farmi ridere dietro praticamente da tutti/e, non fa desistere mica dal desiderare che io muoia, sai?Che se potessero mi urlerebbero dietro: tuo figlio è frocio!, ma siccome sono beneducate lo dicono solo alle mie spalle.Che vita grama, quella di una mamma con figlio genio e incompreso (e pazienza se gay... almeno che si diverta).Ciao ciaoAngela

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?