Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
1 luglio 2010 4 01 /07 /luglio /2010 14:28



se lo ami legaloDedico questo post a quelli che...

"Perchè tanto qui non ci sono mai i vigili" ( quindi il problema sarebbe la multa? )

"Siamo a quattro passi da casa, cosa vuoi che succeda? " ( perchè, hai uno scudo stellare attorno casa tua? )

"Eh! Ma strilla!" ( Si stuferà, prima o poi. Superboy sveniva dopo mezz'ora di strepiti, vuoi che un bimbo normale resista di più? )

"Vabbe', ma che lo lego a fare? Mia madre non l'ha mai fatto, e sono ancora vivo!" ( questione di culo, mio caro. Questione di culo ).

Quando mio figlio era piccolissimo e OVVIAMENTE lo tenevo legato in auto, gridava come se qualcuno lo stesso scuoiando vivo con un coltellaccio per sgozzare i bisonti.

Un torrido pomeriggio d’estate eravamo in coda a passo d’uomo. Aveva cinque mesi e le sue urla si libravano leggere nell’aria come quelle dei dannati nei gironi danteschi.

Una signora intrappolata nel senso di marcia inverso ha esclamato scandalizzata: 

“Ma non lo sente come piange?”

E lo sento sì, lo sento. Quelle che sfoggio ai lati della bocca non sono bizzarri ornamenti, ma orecchie.

”Non vuole stare legato ” ho ribattuto con studiata nonchalance, perchè intuivo già quale sarebbe stata la sua risposta..

”Beh! Lo sleghi!” ha ribattuto la genialoide.

BINGO!

No, a dirla tutta io legherei anche te, strettamente. Ma con una camicia di forza.

L’ho pensato solamente. Certi suggerimenti idioti non meritano repliche.

Ho avuto un solo incidente in tutta la mia vita, e c'era anche mio figlio. Hanno impiegato 10 giorni per riparare il muso dell’automobile sfasciata da una deficiente che non si è fermata a un stop.  Preciso che l’incidente è avvenuto a 10 metri da casa mia. Quindi, la cretinata che sento dire ad alcuni “ Ma cosa vuoi che succeda a quattro passi da casa! ” è sterile così come vuoto è il loro cervello. San Cristoforo protegge gli automobilisti, è vero. Ma il suo raggio d’azione non è più potente in alcune zone piuttosto che in altre.

Se mio figlio non fosse stato legato, probabilmente oggi non sarei più una madre.

Frase forte? Forse… Ma rifletteteci su.

E la prossima volta che vostro figlio grida perché non vuole essere legato, mettete i tappi nelle orecchie e un cd a palla per coprire il rumore. 

Anche se dovesse dilaniare a morsi la tappezzeria dei sedili, non cedete ai suoi capricci.  Potreste salvargli la vita.

A Roma si dice: “ Mejo che piagni tu oggi che io domani.” Dubito che necessiti di una traduzione.

Questa splendida campagna informativa nasce da un'idea di: 

genitori crescono.com 

farmaciaserragenova.it 

veremamme.it


 


Condividi post

Repost 0

commenti

anonimo 07/28/2010 12:51

dopo mezz'ora sviene?mio figlio dopo mezz'ora inizia a vomitare... ho ancora il seggiolino auto che puzza di vomito, nonostante i ripetuti lavaggi. (per fortuna siamo passati al gruppo 2-3, con seggiolino nuovo)ma anche lui sempre legato, assolutamente, se no non si partea volte ho dovuto usare anche un po' di forza e spingerlo contro il seggiolino con tutto il mio corpo mentre con le mani cercavo di legarlo... ma sulla sicurezza non si discuteClaudia-cipi

anonimo 07/08/2010 18:59

Ricordo ancora...6 anni fa..l'abusivo (mio figlio manuel) aveva 5 anni.Io seduta in auto in un centro commerciale...ore 17.30.Passavano i minuti...e il parcheggio piano piano si svuotava.Manuel non voleva allacciarsi..si slegava.Io non volevo partire.Ho chiamato mio marito e gli ho detto che saremmo rientrati per cena non prima di aver trovato una soluzione comune; cioè si sarebbe dovuto allacciato le cinture!!!Siamo ripartiti dal parcheggio che erano quasi le 19.30.Eravamo rimasti praticamente da soli.Due ore...di attesa.. (le parole le avevo già "sprecate")fosse solo che cosi gli regali...UNA VITA...(si spera)Ora  non sento più gli strilli...ma vi assicuro che son bravaa far "l'occhio che uccide" :-))))))..ha 11 anni..si siede dietro..e allaccia la cintura a tre punti, qualunque sia il tragitto.un salutoantonella lolli

anonimo 07/07/2010 09:55

quella del CD a palla la conosco... la usavo anch'io!!!!eppure nessuno dei miei tre ha perso la voce per gli strilli, tutti legati in auto e tutti con le corde vocali a postoora son grandini (8 e 6 anni) e fanno da se, ma anche prima sempre legatitra l'altro mio marito progetta auto, conosce tutti i risultati dei crash test, ne fanno alcuni anche con i "dummies" bambini... NO COMMENT!eppure conosciamo persone che, pur lavorando nello stesso ambito, non allacciano le cinture ai propri figli... (una volta tra un po' svenivo nel vedere una bimba caricata nel retro dell'auto con tutto il passeggino... Eh, già, stava dormendo, vuoi mica svegliarla!!!)Monica

ilmaredentrome 07/06/2010 21:17

Mi trovi pienamente concorde su tutta la linea, le cinture sono elemento imprescindibile dei miei lunghi o piccoli viaggi. Ma di scenette da te o dagli altri commenti descritte, le ho amaramente osservate anche io. Sono irremovibile. Senza ombra di dubbio non hai torto!

anonimo 07/03/2010 16:45

i bambini vanno sempre legati in auto, assolutamente. le nostre voci di mamme devono diffondere il messaggio della sicurezza.
mia figlia soffre di mal d'auto, in pratica oltre a strillare vomita. malgrado il malessere se non siamo in condizioni di sicurezza e non possiamo fermarci in tutta tranquillità non la sleghiamo mai.
legare i bimbi significa amarli e preservarli

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?