Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
29 luglio 2008 2 29 /07 /luglio /2008 10:04
barbie




Smanettando in rete vengo ad apprendere questa illuminante notizia: “Il prossimo autunno vedremo sugli scaffali dei negozi l'ultima versione di Barbie, che questa volta veste i panni di Black Canary, un'eroina dei fumetti di fine anni '40 alla quale sarà ispirata sia nel nome che nel look. Balzano subito agli occhi, infatti, le calze a rete, il body attillatissimo in similpelle nera (o forse è latex?), giubbino e guanti stile biker - anch'essi neri - e stivali con tacco!!Dopo il modello Catwoman (dotato anche di frustino) questo è sicuramente un must per i collezionisti e gli amanti del genere...”

Che coooooooooooosa? Una Barbie sadomaso inguainata in latex nero e truccata come una prostituta? Ma dico, scherziamo?


Non era sufficiente l’invasione delle Bratz, orride mostriciattole gommose anch’esse dall’innegabile aspetto di donne che hanno già appreso tutti i piu’ sordidi misteri del sesso? Non bastavano le Winx che hanno trasformato innocenti bimbe di quattro anni in smorfiosette glitterate che gironzolano nell’ Universo atteggiandosi in pose da pin up a dir poco inquietanti?

Non esiste piu’ un confine fra la prima infanzia e l’età puberale? E tutto quello che dovrebbe esistere fra lo smettere i pannolini e inserire una spirale che fine ha fatto?Non tacciatemi di moralismo perché divento una bestia! Non sono una bigotta né una psicologa infantile che denuncia un iniziativa opinabile, ma una semplice mamma che rimane allibita di fronte a un giocattolo ( se ancora possiamo definirlo tale) che dovrebbe finire in mano a delle bambine (anche quelle se possiamo ancora definirle tali).

Non esistono piu’ le bimbe. Assisto quotidianamente a una sfilata di nanerottole vestite in top attillati, minigonne vertiginose che coprono a malapena il pannolone, pantacollant e hot pant tatuati sul corpicino magari mentre portano ancora il ciuccio. Mi piacciono i bambini vestiti in modo originale, e non ho mai infilato a mio figlio uno di quei deliziooooooosi completini con orsetti e paperelle dall’aria ebete neanche quando aveva pochi giorni di vita.

Gli metto i pinocchietti, le magliette larghe da rapper, gli occhialini da sole scuri e spesso anche il gel. Non lo vesto da coglionazzo, ma neanche da teppista metropolitano. Una giusta via di mezzo, tutto qui. Facile, direte voi, tu hai il maschio…Ma anche se fosse una femmina adotterei una giusta misura. Non è possibile mascherare le bambine da grandi o farle giocare con bambole conciate in modo equivoco.

E non è perché credo che ciò possa portarle alla mignottaggine conclamata ( puttane si nasce, non si diventa), ma perché ritengo doveroso regalare ai piccoli quello che meritano: un’infanzia.

Perché modificare nel 1997 il corpo della Barbie rimodellandolo con un bacino piu’ ampio onde scongiurare la promozione dell’anoressia e, undici anni dopo, conciarla come una donna da bordello?

Perché cancellare dal suo bel visino gli occhioni sognanti ( anche se sapientemente truccati) e il sorriso smagliante di una signorina “per bene”?

Unitamente alla Barbie in latex cos’altro dovremmo aspettarci? La scatola completa di casa di tolleranza accessoriata con letti maculati, due tre clienti attempati e una manciata di euro per pagare le prestazioni ricevute?

Troizzare la Barbie sarebbe un sintomo di progresso? Ma fatemi il favore! Ideatori di tali portentosi, innovativi balocchi, ma perché non vi trovate altre occupazioni?

Pettinare le bambole (quelle vere!) potrebbe essere un’ottima alternativa…


Condividi post

Repost 0

commenti

staccata 10/07/2011 09:45


No, questa davvero mi mancava... Annamo bbene, annamo...

anonimo 10/07/2011 07:34

Ma avete visto la nuova barbie tatuata?!? Argh!

anonimo 08/04/2008 09:26

Consuoceraaaaaaaaaaa!
Che paura, che paura!!! Sofia ogni volta che vede l'obbiettivo della macchinetta fotografica, assume la posa di Bloom, cerca di sedurre i maschietti come fa quella zozzetta di Stella e mi dice che io sono Musa ... ah! che ridere, io sarei musa, la musa, io che a 37 anni suonati mi trucco poco, poco tengo all'abbigliamento e la seduzione è per me un'arma chimica!!!
Una Barbi sadomaso ci mancava! FANTASTICO ... e ora???

Porporinah 08/02/2008 13:13

Non sei bigotta. Anch'io penso che ogni età ha il suo corso da fare e bruciare le tappe farà sentire questi bambini solo insicuri, invece che farli essere già "esperti" del mondo in cui vivono. Vedo molte ragazzine che giocano ad atteggiarsi come le barbie e non hanno capito che non sono bamboline a cui non succede nulla. Se provocano poi ci sono conseguenze che non si aspettano, e pensano che le attenzioni che ricevono poi finiscano lì. Il resto, si sa, molte volte finisce sui giornali e nella cronaca non proprio rosa. Un abbraccio

Deb

Patty1979 07/31/2008 09:03

hai ragione!!! e pensa che qualche anno fa volevano fare la barbie in chemiterapia, la barbie tossica ecc... poi non so se sono uscite magari in edizione imitata, ma ricordo che mi avaveno lasciato senza parole!

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?