Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 settembre 2010 5 17 /09 /settembre /2010 13:40


bla blaChi mi legge da tempo conosce la mia opinione sui videogiochi. Ma ieri l’altro il serissimo professionista del no educativo con il quale ho generato Superboy ha confessato che in casa abbiamo una PSP. Eravamo riusciti a nasconderglielo per quasi due anni. Visto che stava facendo taaaaaaaanti capricci e non sapeva come farlo smettere, ha pensato bene di informare nostro figlio, strappandogli la promessa che ci avrebbe giocato non più di mezz’ora al giorno. Fosse stato per me ci avrebbe messo sopra le mani la notte dell’addio al celibato, ma ora non sto qui a polemizzare.

Ieri pomeriggio vado a riprendere il nano a scuola e, senza neanche salutarmi, mi fa:

“Mamma, oggi pomeriggio devo giocare mezz’ora in più con la PSP…”

“E perché mai, di grazia? Avevamo stabilito mezz’ora al giorno, non un minuto di più.”

 “Per premio! Ecco perché! Oggi mi hanno torturato per mezz’ora. E’stato straziante…”

O santo cielo! Lo picchiano, a scuola lo picchiano a sangue! Faranno pure la cerimonia di apertura dell’anno scolastico stile Olimpiadi, ma lo picchiano..

“Che ti è successo amore di tanto straziante?” ( e intanto sghignazzavo a mezza bocca, perché la risposta la conoscevo già ).

“Mmmmmmm… Mpfffff… Ehmmmm…Ecco… Qualche bambino è stato messo in punizione per mezz’ora oggi”

“Qualche? E tu sei rimasto scioccato per la cosa in sé, oppure in quel qualche ci sei per caso anche tu?”

“Ma che vuole dire scioccato?”

“Finiscila, che lo sai benissimo cosa significa. Sei tu il qualche che è stato messo in punizione?”

“Mmmmmmm… Mpfffff… Ehmmmm…”

“Alloraaaaa?”

“Ma io dovevo rispondere alle domande di quel bambino, mica potevo rimanere zitto. E poi sembra maleducazione. Eccheccacchio!”

“Eccheccacchio lo dico io!”

“E la maestra insisteva pure, sai?”

“Immagino…”

“E’proprio insistente… E stai zitto di qua, e stai zitto di là. E allora visto che non stavo zitto mi ha messo in punizione mezz’ora. Mezz’ora, capisciiiiiii?

Già, che donna dannatamente spietata.

“E allora tu mi fai giocare mezz’ora in più oggi..”

Sì, allora magni.

“Ma certo che no, frutto del mio ventre. Ma ti sembra una cosa possibile?”

“Ma mammaaaaaaaa….”

“Ma mamma un cappero! Secondo te la maestra ti punisce, e io ti premio? Ma cosa ti dice quella testolina?"

“Ma perché, tu a scuola non chiacchieravi mai? ”

“Mmmmmmm… Mpfffff… Ehmmmm…”

Superfluo specificare che anch’io venivo messa in punizione un giorno sì e quell’altro pure: il DNA non è segatura. Ma col cacchio che glielo vado a raccontare al nano!



 


Condividi post

Repost 0

commenti

staccata 09/24/2010 13:01

Ok, è deciso: apro un baretto. Caffè gratis per tutte le mamme. Valeriana come se piovesse come ammazza caffè. 

anonimo 09/21/2010 18:26

anche se in ritardo c'è un caffè anche per me??....anche se il mio piccolo ha solo 1 anno.....mi sembra mi sembra che abbia tutte le caratteristiche di Superboy...vedremo.

staccata 09/20/2010 15:10


Certo che sì Fiocco! Offrire un caffettino a chi ha la pazienza di leggermi mi sembra il minimo sindacale. 

fiocco72 09/20/2010 14:11

Allora abbiamo scoperto da chi ha preso tuo figlio...c'è un pò di caffè anche per me...Un abbraccio.

staccata 09/17/2010 13:56

Sei sempre benvenuta a casa mia.Un goccetto di caffè? L'ho appena preparato...

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?