Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 novembre 2011 1 21 /11 /novembre /2011 18:55


LE NUOVE MAMME BANNER



Vi annuncio ufficialmente la nascita di un nuovo sito dedicato alle mamme in particolar modo, ma a chiunque abbia a che fare con i bambini: papà, nonni, zii, educatori, istruttori di discipline sportive e anche chi vorrebbe tanto avere un figlio, ma purtroppo per mille motivi non ci riesce...

"Eccheduepalle!" esclamerà qualcuna di voi... "Un altro sito riservato alla mammitudine, ne sentivamo davvero la mancanza..."

Forse è così, o forse no. Come dice saggiamente la mia amica Silvia Tropea di http://genitoricrescono.com/ , nel web c'è spazio per tutti. Soltanto le persone irrimediabilmente vanagloriose possono pensarla in modo diverso.

Vi invito a dare un'occhiata a: http://www.lenuovemamme.it/ E' qui che da un paio di mesi a questa parte sto veicolando le mie energie "scrittevoli" (un termine non mio, ma preso in prestito al sito http://www.writersdream.org/, Spero che Le Nuove Mamme  vi piaccia almeno un decimo di quanto piaccia a me e a Monica Volta, la mia compagna d'avventura. Questo sito è un neonato, e come tutti i bebè dovrà ancora crescere tantissimo. Vi prego di tenerne conto perché é ancora incompleto di alcune rubriche e necessità di qualche miglioria a livello grafico. 

Noi ce l'abbiamo messa tutta per creare uno spazio non dico migliore di altri, ma perlomeno originale. E questa originalità non è data dalla presunta abilità di chi ha curato i contenuti, ma nasce da un semplice ragionamento: per quanto gli argomenti appaiano per molti versi simili a quelli trattati da mille altri siti, non ci sarà mai nessuno che li  affronterà in modo identico a un altro. E'originale semplicemente perché le persone che hanno contribuito a realizzarlo sono uniche, sono loro che gli regalano singolarità.

Detesto chi afferma che tutti i libri/siti mammeschi sono uguali, una baggianata che sento dire spesso e che offende l'individualità di chiunque si impegni per raccontarsi nel web o nelle pagine di un testo. Sarebbe come dire che le mamme sono organismi unicellulari incapaci di esprimere emozioni e concetti in modo originale, il che è una considerazione priva di alcun senso logico.

Ringrazio anticipatamente quanti vorranno leggerci, riservando la mia più profonda riconoscenza alle persone che hanno collaborato alla realizzazione de Le Nuove Mamme. Senza di loro non ce l'avremmo mai fatta.

Questo progetto mi ha regalato la conoscenza di tante persone, molte delle quali davvero straordinarie. Mi hanno  concesso fiducia accettando di affiancarci a scatola chiusa, senza conoscerne a priori i contenuti né sapere chi sarebbero stati i loro compagni di penna. Non ringrazierò mai abbastanza tutti quelli che mi hanno risposto: " Ma sì, certamente. Ti scrivo un guest post, lo faccio con vero piacere!"

Hanno detto come prima cosa "sì" alla Staccata, quindi al sito, spesso senza neanche sapere esattamente chi fossi, da dove venissi e per quale accidenti di motivo esistessi. Alcuni leggevano già "Tacchi? No, grazie. Ho smesso..." altri se lo sono ciucciato per documentarsi un po'. Mi hanno risposto di sì NONOSTANTE questo blog, il che è probabilmente la cosa più incredibile dell'intera faccenda :-)  


Condividi post

Repost 0

commenti

anonimo 11/22/2011 23:24

Sono passata per farti i miei migliori auguri per questo tuo nuovo figlio!!
Ho dato solo un'occhiata fugace e sono passata da Nina...complimenti anche per questo! ;-)
Anch'io, quando ho deciso di aprire l'ennesimo blog mammesco, ho pensato che non se ne sentisse affatto l'esigenza...soprattutto considerando che la voglia me l'hai fatta venire tu!
Per cui penso proprio che imparerò le tue parole a memoria per non farmi cogliere impreparata.
In bocca al lupo!!!

anonimo 11/22/2011 14:27

mi sembra un'ottima cosa invece, andrò a vedere com'è. 
a presto!

M. (si, ce l'ho fatta a commentare come vedi... ma splinder è lento come una lumaca ormai..)

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?