Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
8 novembre 2010 1 08 /11 /novembre /2010 20:24
telefono 2


Io e yummy ci sentiamo quasi ogni giorno, ma ultimamente siamo state entrambe incasinate, più del solito. Lei ha anche beccato l’influenza, il che non facilita le cose, considerando che va comunque a lavorare. E lei è una che lavora davvero tanto. Dopo qualche messaggino accorato su Facebook del tipo: “Mariaè! Dove caspita sei finita? A casa non rispondi mai, il cellulare è kaputt, insomma: per sentirti devo organizzare una seduta spiritica oppure sei ancora viva?” finalmente oggi pomeriggio alle 18:00 squilla il telefono. E’ lei. “Amicaaaaaaaaaaaaaa!” esordisce con la sua vocina squillante.

"Mariaè! Meno male, gioia mia. Pensavo che ti avesse rapito il bruco mela!” (questa è una cosa internos, magari un giorno ve la spiego meglio).

“No, no, adesso sto abbastanza bene Luà. Sabato è stato un casino, ho vomitato che neanche la tipa dell’esorcista, ma oggi va molto megl… Matteo, sì, amore, sì. Puoi impastarla…

“Sono contenta, amica mia. Stavo per allertare Senza Traccia…” Sì Alessandro, puoi sporcarti quanto ti pare,non preoccuparti… “Scusa… Senti, ma poi per quella cosa…” No, gioia. Se ci metti troppo nero poi copri gli altri  colori….

“Ma che state facendo?” Matteoooo, aspetta…

“Stiamo dipingendo. Superboy è nel periodo cubista, io spennello un disegno di Jàsmine…”

Jasmìne, mammaaaaa, Jasmìne ! Possibile che sbagli sempre l’accento?

“Sì, vabbe’, quella. Ci siamo capite…”

“Come no!” Matteooooooo, chi è Jasmìne?

Matteo: E’la moglie di Aladdin!  Alè. Fregata da un bambino di 3 anni.

“Ecco, appunto. Tu e Matteo che fate?”

“Oggi prepariamo una crostata…” Ah!Ah!Ah! Ma no, tesoro. Non te la puoi mangiare, è cruda! Aspettaaaaa, mamma la mette nel forn… “ Comunque, ti dicevo: per quella cosa di cui stavamo parlando l’altro ieri…” Amore, ti ho detto di no. E’cruda.

“Ah! Già, anch’io pensavo esattamente la stessa cosa…”Ale, ma che cosa stai facendo con quell’acqua? Una pozione magica? Sì, certo. Fai la pozione magica “… ma poi magari se hai suggerimenti…” Sì, amore, sì. Puoi prendere il tiglio “…o magari modifiche…” Sì, prendi anche l’erba cipollina “…o vuoi fare dei tagli…” No, il curry non ce l’abbiamo. “… ma magari non ce ne sarà bisogno perché le idee coincid…” E, no, Ale. L’aspirina no! Me ne sono rimaste soltanto due… Si, vabbe’, tuffaci pure l’aspirina…“ insomma, ci siamo capite, no?”

“Si, Luana, come no… Ma poi comunque ne riparliamo Mercoledì… Tanto ci vediamo a casa tua. Porto il purè?” Matteo, hai capito o no che la crostata è cruda?

“Ma daaaaaaai, non disturbarti. Magari un dolcett…” Aleeeee. Pure il cous cous? Serve? A, vabbe', se serve… Insomma, abbiamo impiegato circa 40 minuti per dirci ciò che i comuni mortali riuscirebbero a dirsi in 4 secondi, centesimo più, centesimo meno. Le conversazioni fra mamme sono notoriamente costellate di interruzioni, questa non è una novità. Ma una conversazione fra due mamme che nel pomeriggio amano devastare la casa assieme ai propri figli durano tempi da Guinnes dei Primati.

La richiamerò domani mattina, dovevamo soltanto metterci d’accordo per vederci a pranzo a casa mia. E per parlare di qualche altra cosuccia, ma lo faremo mercoledì prossimo, spargolate. I figli so’ piezz’e core, ma quando sei al telefono ti viene il sospetto che siano stipendiati dalle compagnie telefoniche per far lievitare la bolletta. Meno male che esistono le opzioni flat, altrimenti a fine bimestre ci ritroveremmo davanti alla Banca d’Italia con un passamontagna ben calcato sul cranio per sbarcare il lunario.

Per gli appassionati di alchimia: nella pozione magica Superboy ha mescolato acqua+tempera nera-peperoncino in polvere-timo-chiodi di garofano-origano-caffè-zucchero-sale-cannella sminuzzata con un batticarne-Orzo Bimbo-Nesquik-erba cipollina-noce moscata-1 aspirina-acido ascorbico-pop corn-lenticchie-orzo perlato-tempestine-spaghetti-mini penne rigate- cous cous.

Poi ha coperto il bicchiere con della carta stagnola. Mancava il curry. Domani mi toccherà comprarlo. Qualsiasi mago che si rispetti mette il curry nelle sue pozione magiche. Fatto ciò, sono certa che il bicchiere prenderà fuoco. Come minimo.

Se volete leggere il resoconto di yummy, clikkate qui: 

http://yummymummyematteo.blogspot.com/2010/11/di-conversazioni-mammesche-crostate.html




Condividi post

Repost 0

commenti

staccata 11/11/2010 15:11


@anonimo: buonasera anche a te, a proposito.
Posso sapere di grazia chi sei, da dove vieni e perchè mi chiedi se conosco questa persona? Non prendermi per curiosa, naturalmente..

anonimo 11/11/2010 10:52

conosci alessandra libutti?

staccata 11/09/2010 14:26

Ma di cosa ti scusi ? Il mio non era un appunto nei tuoi riguardi, ma un semplice incoraggiamento. Te l'ho già scritto più volte: ricevere un tuo commento è un piacere, perchè è un post nel post. Cosa può volere di più dalla vita una blogger? Leggere commenti di una riga ( sempre ben graditi, s'intende!) è tutta un'altra sensazione.
Dimmi se e quando aprirai un blog. Passerò volentieri a farti un saluto.

noelya 11/09/2010 14:00

 scusa se mi sono impossessata del tuo blog, perdono!

hai ragione questo è un post, il punto è che non so di preciso di cosa trattare su un blog, gli altri hanno avuto tutti idee geniali, ogni cosa che penso mi pare copiata

in ogni caso ci sto lavorando anche spinta da te ;)

noelya

staccata 11/09/2010 12:52

@noelya: e tu non apri un blog perchè non hai argomenti specifici di cui parlareeeeeeeeeeeeeee? Ecco, il tuo commento è un post. Così, giusto per fare un esempio

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?