Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 ottobre 2011 4 06 /10 /ottobre /2011 20:54


mani sulle orecchie“Ma’ senti… Secondo te come si forza una serratura a combinazione se non si hanno i numeri?”

???

“Ma verament…”

“Aaaaah, lo so io. Con uno stetoscopio, come Diabolik in un fumetto che si chiama Trenta secondi di terrore. Perché aveva solo trenta secondi, se no poi scattava l’allarme. Ma lui con lo stetoscopio ci è riuscito… E senti, ma non è meglio che spegniamo la luce dell’acquario e lasciamo solo il filtro acceso la notte? Perché la notte, ma’, pure i pesci dormono, vero?”

“Beh, certo dorm…”

“E allora,se dormono, come fanno con la luce accesa? Meglio spegnerla, no? E allora la spengo, che è meglio. Finito di fare la cacca la spengo.  E’ un’operazione ecologica, no? Meglio… perché sprecare corrente inutilmente? Lo diciamo anche a papà, che ne pensi? Papaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaà! Bisogna spegnere la luce dell’acquario. Anche se i pesci adesso non ci sono, meglio spegnerla. E me li compri, vero? Perché me lo hai promesso che me li compri. Appena l’acqua raggiunge il PH giusto, vai con i pesci!!! Eravamo d’accordo, due giorni. Bastano due giorni, vero? Due giorni, sì. Due giorni e poi compriamo i pesci rossi ,non quelli tropicali che dopo sono delicati e schiattano tutti. No, quelli rossi. Sono più resistenti. Se muoiono io poi piango, sai che pena! Che strazio quando ti muoiono i pesci, deve essere terribile…Papaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa’! Ti sono mai morti i pesci a te?”


Papà è in camera da letto. Non risponde, il vigliacco. Adotta la tecnica dell’opossum: si finge morto per sfuggire all’attacco dei grandi predatori, che difficilmente si nutrono di carogne. Vogliono la carne fresca, loro. E la carne fresca, in questo caso, sono io. Agnello sacrificale alla mercè di un Superboy in piena crisi logorroica.


Tento di interromperlo… “Ale, amore….”

“… perché poi, ma’, stavo pensando. Pensavo a quando un bambino è nella pancia della mamma, respira come un pesce, vero ? E che c’ha le branchie? Anch’io avevo le branchie dentro la tua pancia? Ma no, no. E’ vero che nuoto come un pesce, ma le branchie è proprio esagerato … Ah! Ah! Ah! ( accesso ingiustificato di riso autoindotto) “

“Ale, gioia. Hai finito di fare la cac…”

 “ Sì, sì, ho finito. Ecco, ora faccio il bidet… Che poi, se ci pensi bene, ma’... Dicono tutti che un bambino appena nato ha 0 anni, invece mica è vero. Ha nove mesi, capisci? Nove mesi, mica 0 anni! Ragiona: se per fare un bambino ci vogliono nove mesi, quando esce fuori lui è già vecchio di nove mesi, mica ha 0 anni. E’  un’idea proprio errata. Ha già nove mesi, giusto? Nove mesi di vita …”

Ecco. Questi sono stralci di una conversazione durata il tempo di una cacca+relativo bidet. Stralci, lo sottolineo; la versione integrale ve la risparmio perchè causare un suicidio di massa non rientra nella policy di questo blog.

Papy ha comprato il tanto agognato acquario a Superboy. E fra un paio di giorni avremo raggiunto il PH ideale per inserire i pesci. Perciò, fra 48 ore avrò in casa altre bestioline rompicoglioni, oltre alla mia adorata figliolanza. 

Altri due/tre rompiscatole da accudire. Ma muti. Sono muti, ringraziando Dio. Muti. E non sarà necessario fargli da dama di compagnia mentre fanno la cacca.   


Ho voglia di bere, ora. Pesantemente. Uno che parlasse più di me non l’avevo mai incontrato in tutta la mia vita. Allora l'ho partorito.


Condividi post

Repost 0

commenti

anonimo 10/12/2011 09:14

Questo post è una perla. Piccolo racconto degno di vita e respiro più ampii. Il bimbo logorroico è personaggio degno di un'antologia comica, tienilo presente per la prossima, anche perché, come vedi, suscita identificazione.

pinkmommy 10/10/2011 21:10

anche gnomo è logorroico e simpaticamente molesto...a me le cuffie!!!! per pietà, il mio regno per delle cuffie! :DDD

staccata 10/08/2011 16:09


Care tutte, vedo che il figlio logorroico è un optional di serie! Sappiate che le prime 10 commentatrici che mi racconteranno: "oddio, sì, anche mio figlio/a mi fa sanguinare le orecchie" riceveranno in omaggio una cuffia antirumore modello professionale. Un must che non può mancare fra gli accessori della mamma, un salvavita fondamentale, soprattutto dal pediatra, qualora aveste partorito uno di quegli esemplari che appena gli poggi lo stetoscopio gelato sul pancino iniziano a lanciare ultrasuoni.
Commentate con fiducia, e inviatemi i vostri indirizzi di casa in privato.
@chiaraluce: mo' grasssssssssssssssssie!
@shea: i pesci rossi fanno taaaaaaaaaanta cacca, lo so. Ma non parlano, ringraziando il cielo. E a fargli il bidet ci pensa il filtro dell'acquario 
@angeliss: ma figurati, complimenti meritatissimi!
@subisita: lieta di averti regalato un sorriso però, come dico sempre, questi post non li scrivo io, ma mio figlio.
@caterina: è sfiga, Caterì, ma quale Karma?

caterinaarmenta 10/08/2011 14:42

Hihihi! Ma lo sai che penso la stessa cosa di mia figlia? Logoroica anche lei :) mi chiedo sempre come ha fatto mia madre a sopportarmi hihihi! E' il Karma cara Luana :) è il Karma :)

anonimo 10/07/2011 21:49

Io te lo devo dire: che quando fai sti post io rischio di rovesciarmi dal letto...=D...

Chi Sono

  • : La Staccata
  • La Staccata
  • : Luana Troncanetti, scrittrice per caso, schiava devota dell'ironia, grafomane incallita e mamma strafelice di Alessandro, aka Superboy. Nel 2009 ho vinto il Premio Massimo Troisi per la scrittura comica e sono ancora qui a disegnare cerchietti in un angolo e a chiedermi: "Ma che s'erano pippati quelli della giuria?"
  • Contatti

Sneakers o tacco 12? Scegli il tuo banner!

Mamma staccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

mamma taccata

Copia/Incolla il codice nel tuo sito:

Bogo Approved Blog

bogo approved blog   

Archivio

I miei libri

More about Enciclopedia degli scrittori inesistenti More about Le mamme non mettono mai i tacchi More about Aggiungi un porco a favola More about Tris di risate More about Se mi lasci non male More about Hai voluto la carrozzina?